I progetti e le reti

Scuola e famiglia a Gaza

Sosteniamo i bambini di Gaza!

Intervento per aumentare i servizi psicosociali per l’infanzia e famiglie del Nord della Striscia di Gaza - Palestina

Le condizioni di vita sociale, economica e politica nella Striscia di Gaza si sono  deteriorate drammaticamente nel recente passato. Il confronto militare ha prodotto continue incursioni e bombardamenti nella Striscia di Gaza da parte dell’esercito israeliano. Allo stesso tempo, l'embargo attuato attraverso la chiusura dei confini sia per le merci che per le persone ha provocato un crollo dell'economia della Striscia, con conseguenti effetti negativi sulle condizioni di vita e di sicurezza degli abitanti. Le comunità residenti vicino ai confini israeliani hanno subito le più gravi conseguenze della drammatica escalation del conflitto. 

Le famiglie, fra le quali si contano centinaia di vittime a causa delle incursioni israeliane e degli scontri interni, sono sempre piú disgregate e sole. La situazione economica in continuo peggioramento a causa dell’embargo israeliano e dei conflitti interni ha portato ad un sovvertimento dei ruoli tradizionalmente ricoperti da uomini e donne all’interno della famiglia. I genitori, in quanto caregivers, non sono piú in grado di far fronte alla situazione di incertezza e precarietà subita dai propri bambini e da essi stessi.  D’altra parte, gli educatori faticano a rispondere adeguatamente alla sofferenza e ai comportamenti, spesso sintomatici, dei bambini e a garantirgli una corretta educazione. 

Il progetto mira nello specifico a potenziare e contribuire al miglioramento dei servizi sanitari legati alla salute psico-sociale dei bambini e delle loro famiglie nel nord della Striscia di Gaza. In riferimento al fenomeno sempre più diffuso di disturbi o patologie di carattere post-traumatico riscontrato nella maggioranza dei bambini residenti nella Striscia di Gaza, il progetto ha come obiettivo quello di supportare le famiglie offrendo servizi di ascolto, consulenza e terapia familiare, costituendo spazi utili ed offrendo strumenti per implementare attività psico-sociali ed educative volti a favorire la resilienza e il superamento del trauma.

Gallery fotografica